Voglio leggere i menù appesi e vedere cosa si mangia in questo elegante ristorantino, speriamo che non sia caro! Al fresco della pergola mi gusto una bella pizza napoletana, speriamo che non sia cara! Tavolata allegra per una grande scorpacciata nella tradizione partenopea. Quattro bei tavolinetti per fare un bel pranzetto insieme, miniature di San Gregorio Armeno di M. Soffiatti L’entrata dell’hostaria, qui si vendono vini divini, aceto, e ottime salcicce per fare spuntini in allegria.

Voglio leggere i menù appesi e vedere cosa si mangia in questo elegante ristorantino, speriamo che non sia caro!

Di certo il trattore ha avuto una bella fantasia ad appendere i limoni con i menù sui rami della pergola, certo è invitante, il colore giallo dei limoni mette allegria, leggiamo e ordiniamo, in questo ristorante almeno non ti fanno pagare il fresco della pergola.

Al fresco della pergola mi gusto una bella pizza napoletana, speriamo che non sia cara!

Sotto la pergola, ogni sera migliaia di napoletani e turisti, si gustano una bella pizza di Napoli, speriamo che il gestore non abbia alzato i prezzi, perchè ha fatto costruire questa bella tettoia con rami, fiori, limoni, peperoncini e fiaschetti di vino appesi, che fantasia questi trattori, e poi ci fanno pagare tutto a noi!

Tavolata allegra per una grande scorpacciata nella tradizione partenopea.

E ‘ una gioia pranzare in allegria in questo ristorantino di San Gregorio Armeno, ma attenzione alle indigestioni, non sono ammessi reclami.

Quattro bei tavolinetti per fare un bel pranzetto insieme, miniature di San Gregorio Armeno di M. Soffiatti

Quando si sposerà tua figlia fai un bel pranzo nunziale in questo ristorantino, cozze a volontà, frutti di mare,  pesce spada, tonno e per chi ama la cacciagione, teste di maiale, porchetta, faggiani e lepri, frutta di stagione, verdura, caffè e grande torta finale. Mi direte, ma quanto sono grossi questi tavolinetti, per contenere tutta […]

L’entrata dell’hostaria, qui si vendono vini divini, aceto, e ottime salcicce per fare spuntini in allegria.

Ci vediamo, dopo una dura giornata di lavoro nei campi all’hostaria, speriamo che tutti gli amici vengono, a bere un buon bicchiere di vino e ha gustare le salcicce sott’olio, e ci facciamo pure una bella partita a scopetta o briscola, in attesa che le nostre signore ci preparino la cenetta.

Il mondo del vino secodo le poetiche visioni di M. Soffiatti.

Originale carrettino per trasportare dalle cantine alle hostarie fiaschi e damigiane, sotto le feste è bello bere in allegria e cantare al lieto evento, ma è vino nostrano con pochi gradi, non fa male.

4 bancarelle del mercatino di Maurizio Soffiatti

Maurizio Soffiatti arricchisce la sua produzione con banchetti  con la vendita di ” botti e petardi “  il gioco ” delle 3 carte “ e la vendita di ” sigarette sciolte “ mischiati alle altre bancarelle.

Il banco del macellaio di Maurizio Soffiatti

Maurizio Soffiatti miniatura per presepe Originale bancarella con insegna di frasche per la vendita di carni, sistemate in bella mostra.

Il fruttivendolo di Maurizio Soffiatti

Maurizio Soffiatti Originale banchettino per la vendita di frutta e verdura, da notare il cestino con le uova, la bilancia la carta per incartare, la varietà dei prodotti esposti

Maurizio Soffiatti su internet

Maurizio Soffiatti fotografato sul Lungo Tevere nei giorni di piena ( Dicembre 2008 ) ha raccolto materiale utile per realizzare presepi e miniature. Fotografato da vari cine operatori di tv, questa foto è finita su internet.